^Back To Top

  • 1 Chiesa Parrocchiale dell'Assunta
    La Chiesa Parrocchiale di Fubine è dedicata a santa Maria Assunta. Con la sua splendida facciata, impreziosita da uno splendido rosone in cotto soprastante un elegante portale, è uno dei più pregevoli esempi di architettura quattrocentesca in Piemonte.
  • 2 Il Campanile
    Con i suoi 56 metri di altezza, esso rende riconoscibile da lontano il paese, di cui è giustamente il simbolo più noto.
  • 3 L'interno della Chiesa
    Lungo le pareti dell'interno della Chiesa sono collocate le grandi tavole della Via Crucis: opere giovanili del pittore piemontese Paolo Gaidano che risalgono al 1883.Nella nicchia di fondo del coro ligneo è collocata la magnifica statua in marmo bianco di Carrara, di stile barocco e di probabile scuola berniniana che raffigura la Vergine Assunta, titolare della Chiesa.
  • 4 L'interno della Chiesa
    Nel coro si trova un bellissimo Angelo orante del pittore Costantino Serena, autore anche del suggestivo Trionfo della Vergine posto nella volta. Nella Cappella di fondo della navata sinistra si può ammirare il Polittico del Santo Rosario, composto da 15 tavole dipinte di Ambrogio Oliva, suocero di Guglielmo Caccia detto il Moncalvo.
  • 5 Arredi interni
    Tra gli arredi pregevole l'altare maggiore in marmo policromo e l'organo di 2000 canne. Conservato in una delle cappelle laterali della Parrocchiale e risalente al tardo ottocento un dipinto raffigura San Cristoforo patrono di Fubine. Sullo sfondo a destra sormontato da due angeli, il paese di Fubine con il suo caratteristico campanile


Accesso Utenti

Il Piccolo Coro dell'oratorio, nasce nel 1998, formato allora da pochi bambini. Nel tempo diventa sempre più numeroso fino a raggiungere i 30 elementi. Diretto da Carla Spano ha sempre avuto due basilari finalità : quella aggregatrice-relazionale, sottolineata dal "cantare in coro" e quella educativa-formativa in campo musicale. Nel canto infatti vengono stimolate attenzione e memoria in funzione della voce e del rispetto metrico del brano da cantare. Non solo, in stretta connessione con l'uso della voce attenzione e memoria influenzano positivamente altre componenti dell'apprendimento riguardanti il linguaggio, la motricità e le funzioni logiche. Per gli obiettivi sopra citati durante le prove viene dedicato un po’ di tempo alla didattica del canto e ad esercizi vocali. In questi anni il Coro ha partecipato a varie manifestazioni, prima fra tutte è stato l'esordio alla Rassegna di Canti Popolari organizzata a Casale Monferrato denominata "Il Krumiro d'oro" . In seguito ha partecipato al concorso Canoro la "Nota d'oro" a San Damiano d'Asti in collaborazione con l'Antoniano di Bologna e poi ancora al Cinema Ambra di Alessandria la Festa dei bambini organizzata da Radio BBSI. Oltre a queste e ad altre manifestazioni svoltesi a Fubine il Piccolo Coro anima con il canto alcune ricorrenze religiose come il Natale alla Santa Messa del mattino e la Celebrazione Eucaristica della Prima Comunione. Inoltre da qualche anno la Croce Rossa di Fubine organizza il “Grillo cantante, manifestazione canora dove i bimbi si dilettano in canzoni scelte da loro e dove gli ospiti come Elisabetta Viviani rallegrano il pubblico ricordando canzoni del passato. I piccoli del primo Coro sono diventati grandi, 5 ragazze che con passione partecipano ancora ad eventi canori come la Santa Messa di Natale o alle prime Comunioni. Un evento importante e toccante è stato cantare per un matrimonio, una grande emozione per gli sposi e per i bambini. Ora il Piccolo Coro con una ventina di elementi si ritrova ogni sabato in Oratorio dalle 15 alle 16 per prepararsi come sempre ai vari appuntamenti canori: la Nota d’oro di San Damiano, il Grillo Cantante ecc.

Copyrigcht © 2013 Golden Line